Yamamoto:il mio primo cartamodello.

La scorsa settimana Marie di SuperCut (http://supercut.it/it/) mi ha fatto ricordare il momento in cui ho deciso di provare a cucire qualcosa di serio per la prima volta.
SHOWstudio,anni fa,ha iniziato a pubblicare dei bellissimi cartamodelli forniti da noti designer,il primo dei quali fu il mio grandissimo amore:Yohji Yamamoto.(http://showstudio.com/project/design_download_yohji_yamamoto)
Non avevo mai utilizzato un cartamodello ma avevo una vecchia singer perfettamente funzionante per cui ho pensato che valesse la pena di provare. Non sapendo come sarebbe andata ho comprato della stoffa low cost e con 15 euro ho realizzato la prima versione della giacca.L’ho chiusa con una spilla realizzata coprendo un bottone e applicando una rosellina in resina.

_H3A3087a

_H3A3089a

Questa primavera ho battuto il record e con 9 euro ne ho realizzata un’altra versione che è stata utilizzata per un bellissimo progetto fotografico su Medea
La seconda versione,quella rossa,l’ho indossata al contrario in questo caso (sempre che di contrario si possa parlare perché,se deciderete di provare a cucirla,vi renderete conto della particolarità della struttura).

_H3A3111a

_H3A3121a

La versione Medea di Mattia Moscato la trovate sul sito col progetto completo:(http://www.mattiamoscato.com/portfolio.html).In una delle foto indosso la mia versione del cartamodello di J.W. Anderson che pubblicherò prossimamente.

3a

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...